Menerga

News

AGGIORNAMENTO CORONA – SIAMO AL VOSTRO FIANCO

Rivalutiamo costantemente la situazione e lavoriamo per ridurre al minimo i rischi ove necessario. La protezione dei nostri clienti e dei nostri dipendenti è una priorità assoluta. Pertanto, gran parte dei nostri dipendenti attualmente lavora da casa. Le aree in cui questo non è possibile sono separate mantenendo la distanza di sicurezza. La nostra produzione è già stata divisa in due turni e tra un turno e l'altro effettuiamo un'attenta disinfezione dei luoghi di lavoro.
Nonostante tutte queste precauzioni, possono verificarsi ritardi nella consegne in alcuni singoli casi durante la Pandemia del Coronavirus. Se il tuo ordine è interessato, ti informeremo immediatamente e concorderemo una nuova data di consegna con te.

In caso di domande, contattare l'ufficio vendite locale:

menerga.com/it/contatto

 

RACCOMANDAZIONI PRATICHE RELATIVE AL COVID-19 ED AI SISTEMI DI VENTILAZIONE

Una buona e sana qualità dell'aria interna è più che mai essenziale. La corretta manutenzione, il funzionamento e le soluzioni HVAC pianificate sono fondamentali - non da ultimo per via del COVID-19.

Clicca qui per scaricare le nostre raccomandazioni COVID19 come infografica


In questo momento, possiamo fornire le seguenti raccomandazioni e consigli pratici per le applicazioni di ventilazione in generale. Per ospedali, laboratori, piscine e altri tipi di ambienti critici, raccomandiamo di monitorare attentamente le linee guida e gli standard stabiliti.I clienti di Menerga ci tengono molto che noi forniamo dati corretti e precisi in tutti i nostri processi aziendali. Di conseguenza, ci asteniamo da qualsiasi comunicazione riguardante COVID-19 che non sia basata su fatti e raccomandazioni ampiamente condivise dall'Associazione Eurovent e dai suoi membri, ASHRAE, e da organismi analoghi rispettati.

LE NOSTRE RACCOMANDAZIONI PRINCIPALI:

  1. Manutentare l'impianti di ventilazione regolarmente, farlo funzionare e pianificarlo correttamente La nostra prima raccomandazione è sempre applicabile: Mantenere, far funzionare e pianificare correttamente qualsiasi tipo di sistema di ventilazione rispettando le norme igieniche e i manuali di funzionamento stabiliti.
  2. Ottimizzare la ventilazione
    Per garantire un continuo apporto di aria fresca e al tempo stesso diluire i contaminanti dell'aria interna, la maggior parte delle associazioni rispettate e degli studi raccomandano una maggiore ventilazione.
  3. Mantenere i livelli minimi di umidità 
    ll giusto livello di umidità è importante per minimizzare la diffusione dei virus influenzali. Si raccomanda di impostare il livello di umidità relativa in modo ottimale al 50%, minimo 40% e non superiore al 60%.

 

IL NOSTRO CONSIGLIO DA ESPERTI: COSA SI PUÒ FARE IN PRATICA?

Per conseguire le nostre raccomandazioni, questo è ciò che consigliamo ad oggi:

Prolungare il tempo di funzionamento dell'impianto di ventilazione, farlo funzionare in modo ottimale 24 ore su 24, 7 giorni su 7. 
  • Far funzionare le unità di ventilazione più a lungo delle ore di presenza di persone nell'edificio.
  • Accendere l'unità prima e lasciare l'unità in funzione per un periodo prolungato dopo l'occupazione.
 
Mantenere livelli minimi di umidità. 
  • Durante le ore di funzionamento, mantenere il consueto setpoint di temperatura e impostare il controllo dell'umidità relativa in modo ottimale al 50%, minimo 40% e non superiore al 60%.
  • Nel caso in cui il setpoint della temperatura ambiente sia alto: Abbassare il setpoint di temperatura, ma mantenerlo nella zona di comfort degli occupanti per raggiungere più facilmente il setpoint di umidità.
  • Durante le ore non di esercizio, funzionamento come durante le ore di esercizio, ma considerare di abbassare ulteriormente il setpoint di temperatura.
  • Nel caso in cui il vostro sistema non riesca a raggiungere i livelli di umidità consigliati, considerate un'ulteriore umidificazione nel sistema o nella stanza.
 
Aumentare la velocità di ventilazione dell'edificio aumentando la portata volumetrica dell'impianto.Assicurandosi che non interferisca con il raggiungimento del livello di umidità consigliato.
Adattare i controlli della portata dell'aria. 
  • Se disponibile, impostare nei controlli un livello di CO2 accettabile raccomandato per il sistema.
  • Il volume d'aria sarà più basso quando ci saranno meno persone. In questo caso è più facile raggiungere l'umidità relativa desiderata.
  • Se non sono disponibili controlli di CO2, mantenere l'unità in funzione con un flusso d'aria costante.
 
Impostare il ricircolo secondo la modalità di funzionamento. 
  • Durante le ore di funzionamento: Spegnere il ricircolo.
  • Durante le ore di non funzionamento: Attivare la modalità di ricircolo, che rende più facile raggiungere l'umidità relativa desiderata.
 

 

BUONO DA SAPERE: COME SI DIFFONDE IL COVID-19

Secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), COVID-19 si diffonde principalmente attraverso le goccioline. Queste, per esempio, si verificano quando qualcuno tossisce o espira e rilascia goccioline di liquido infetto. 

La maggior parte delle goccioline cadono su superfici e oggetti vicini, come rastrelliere, superfici di macchine, telefoni. Le persone potrebbero prendere COVID-19 toccando superfici o oggetti contaminati, e poi toccando gli occhi, il naso o la bocca. Se si trovano a meno di 1 m da una persona infetta da COVID-19, possono prenderla respirando le goccioline tossite o espirate da loro. In altre parole, COVID-19 si diffonde in modo simile all'influenza. 

Poiché stiamo acquisendo sempre più conoscenze su COVID-19, vi invitiamo a visitare i siti web di organizzazioni di fiducia come l'OMS.

 

ESONERO DI RESPONSABILITÁ
Sebbene le nostre raccomandazioni si basino sulle migliori prove e conoscenze disponibili (inclusa la nostra conoscenza interna come uno dei principali produttori di HVAC del mondo), il Gruppo Systemair esclude qualsiasi responsabilità e non è responsabile per qualsiasi danno diretto, indiretto, accidentale o qualsiasi altro danno che derivi o sia collegato all'uso delle informazioni presentate in questa pagina. 

Seguici sui nostri canali social